Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 981
log in

Normative

Disciplina applicazione nuovo obbligo POS e pagamenti mediante carte di debito.

Dopo le anticipazioni e le smentite, arriva il testo del Decreto Ministeriale che disciplina l’ambito di applicazione del nuovo obbligo relativo ai pagamenti mediante carte di debito.

È stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.21 del 27.01.2014 il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico (vedi testo), con il quale espressamente si stabilisce che l’obbligo di accettare pagamenti effettuati attraverso carte di debito, si applica a tutti i pagamenti d'importo superiore a 30 €uro disposti a favore di imprese e professionisti, per l'acquisto di prodotti o la prestazione di servizi.
Il decreto entrerà in vigore decorsi 60 giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, quindi per fine marzo.
Come già anticipato nei giorni scorsi, fino al 30 giugno 2014, l'obbligo riguarderà soltanto i soggetti il cui fatturato dell'anno precedente sia stato superiore a 200 mila €uro.
Sarà infatti necessario un successivo decreto, da emanarsi entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore del decreto in oggetto, per definire le modalità di adeguamento per i soggetti con fatturato inferiore a 200 mila €uro, inizialmente esclusi. Il decreto che verrà emanato, potrà pertanto fissare nuove soglie minime d'importo e nuovi limiti minimi di fatturato.
Ma, cosa ancora più importante, con il futuro decreto, potrà essere prevista l’estensione dell’obbligatorietà di pagamento agli strumenti di pagamento basati su tecnologie mobili. (StudioEurPriore)